allenamento cardiofrequenzimetroSe siete alle prime armi conviene raccogliere più informazioni possibili sull’uso corretto del cardiofrequenzimetro o parlare con una persona più esperta. Questo strumento è molto utile per il raggiungimento degli obiettivi in merito all’attività sportiva. Per evitare, però, eventuali rischi, soprattutto se siete reduci da un lungo periodo di inattività fisica o in presenza di malattie cardiovascolari, è più opportuno consultare un medico per un parere.

Cardiofrequenzimetro, come funziona. Prima di tutto occorre indossare la fascia toracica e posizionare il sensore su di questa. Con il meccanismo di blocco è possibile regolare la lunghezza della cinghia. Negli uomini il sensore deve essere posizionato sotto l’attacco del muscolo pettorale, nelle donne sotto l’attacco del seno. Sollevando leggermente anteriormente la cinghia dalla pelle si inumidiscono con la saliva o con dell’acqua le zone ondulate (elettrodi) sulla parte posteriore del sensore. Il pulsante START segnala che potete iniziare ad usare lo strumento. Impostare il cardiofrequenzimetro indicando il sesso, l’età, il peso e la frequenza cardiaca massima di ciascuna persona per poi impostare con esattezza la “target zone”.

In linea di massima l’uso del cardiofrequenzimetro prevede tre zone di training. Le zone di training predefinite “Zona Grassi” e “Zona Forma” vengono calcolate dalla frequenza cardiaca massima. Ogni zona di training ha un valore di frequenza cardiaca inferiore e uno di frequenza cardiaca superiore.

  • Zona Grassi: si esegue il training per il metabolismo aerobico. Con durata più lunga e intensità minore si bruciano più grassi da carboidrati e convertiti in energia. L’allenamento in questa zona aiuta a dimagrire.
  • Zona Forma: nella zona Fitness si effettua un training più intensivo; l’allenamento in questa zona serve a rinforzare la resistenza di base.
  • Zona di training individuale: questa zona viene definita individualmente.

L’uso del cardiofrequenzimetro è indicato per tutti i tipi di allenamento. Per il nuoto ci sono degli strumenti speciali adatti a restare sott’acqua.

Come funziona il cardiofrequenzimetro? Un po’ dipende dal modello che si sceglie. Non tutti sono uguali. Il tutto dipende dalle caratteristiche che volete sfruttare. A volte è anche opportuno spendere qualche euro in più ma avere un prodotto ben fatto che vi aiuti con efficacia nei vostri risultati. Il tutto dipende da voi e dagli obiettivi che sarete in grado di porvi. Il cardiofrequenzimetro è un valido alleato per il vostro benessere e per la vostra salute. Saperlo usare al meglio sfruttando tutte le sue capacità è indispensabile per il raggiungimento degli obiettivi.

Diventa quindi lo strumento adatto per un costante monitoraggio nella conoscenza delle proprie potenzialità e limiti per adeguare, di conseguenza, lo sforzo da applicare.

In genere i display dei cardiofrequenzimetri sono abbastanza grandi per fornire una indicazione immediata della frequenza cardiaca e tutti i modelli, anche quelli più economici, hanno la possibilità di impostare delle soglie, che quando vengono superate, vengono segnalate con dei segnali acustici intensi.

Cardiofrequenzimetro - Prezzi e Recensioni

Modello Descrizione Prezzo  
PolarM400-cardiofrequenzimetro-prezzi-1

Leggero e compatto ha gps integrato, fino a 20 profili di sport impostabili, resistente all’acqua fino a 30 metri, compatibile con app per smartphone e servizio web Polar Flow.

279.90 €
OregonScientificSE-122-cardiofrequenzimetro-costo-1

Cardiofrequenzimetro con fascia toracica essenziale e pratico di semplice utilizzo con ottimo rapporto qualità/prezzo.

29.90 €
PolarFT4-cardiofrequenzimetri-1

Cardiofrequenzimetro essenziale, pratico, gradevole al polso, facile da usare, esteticamente accattivante con ottimo rapporto qualità/prezzo.

--- €
GarminForerunner310-XT-prezzi-cardiofrequenzimetro-1

Orologio GPS con fascia cardio premium dispone di una batteria con un’autonomia di 20 ore, water resistant fino a 50 metri. Forerunner 310XT individua la posizione in modo facile, veloce e preciso.

SuuntoAmbit2-cardiofrequenzimetro-costo-1

Eccellente rapporto qualità/prezzo per il cardiofrequenzimetro Suunto Ambit 2 che soddisfa anche i più esigenti, preciso e affidabile ha un design molto accattivante.

245.00 €
GarminForerunner110-cardiofrequenzimetro-prezzo-1

Ottimo rapporto qualità/prezzo per il Garmin Forerunner 110 adatto sia ai principianti che ai più esperti, 8 ore in modalità allenamento, abilitato per gps, compatibile con fascia cardio.

--- €
GarminForerunner15-HRM-prezzo-cardiofrequenzimetro-1

Forerunner 15 utilizza il GPS per registrare accuratamente il tempo, il passo e la distanza. Dotato di fascio cardio è comodo e pratico.

--- €
SuuntoM5-costo-cardiofrequenzimetro-1

Orologio con fascia toracica semplice e intuitivo adatto per la corsa e la bici.

--- €
beurer-PM18-cardiofrequenzimetri-1

Strumento preciso con sensore a dito e illuminazione display, funzione timer con beep sonoro, impermeabile fino a 50 metri.

47.03 €
SigmaPC-1511-il-cardiofrequenzimetro-1

Cardiofrequenzimetro leggero e pratico con fascia toracica con display e istruzioni in lingua italiana, cambio batteria, eccellente rapporto qualità/prezzo.

56.95 €
Cardiofrequenzimetro-MioAlpha2-pulsometro-1

Strumento in silicone con precisione ECG pari al 99%, può interfacciarsi con numerose app per iOS, resistente all’acqua fino a 30 metri.

96.36 €
PolarRS300X-cardiofrequenzimetro-prezzo-1

Ideale per atleti amatoriali che necessitano di tutte le funzioni essenziali relative a frequenza cardiaca e tempi.

89.00 €